19 settembre 2019
Storia

Milano segreta. Itinerari nascosto sotto la Madonnina

Milano, centro della moda, città di lavoro e frenetica vita mondana. Ma anche metropoli ricca di segreti e luoghi nascosti... Che Milano sia bella, è un dato di fatto. Il capoluogo meneghino è amato o odiato, la sua grandezza e frenesia lo rendono spesso un luogo di passaggio veloce anche per i turisti.

 


Autore : Maria Grazia Roversi

Eppure, oltre ai luoghi più famosi, Milano conserva anche alcuni scorci un po’ più nascosti, un po’ più lontani dalla vita di tutti i giorni (o anche sotto gli occhi di tutti, ma senza che li si noti).
Andiamo a scoprire qualche spunto della Milano nascosta, questa bella città che sotto la Madonnina, come ogni metropoli, serba più di un segreto.

  • Il Cavallo di Leonardo da Vinci. Il grande cavallo situato all’inizio dell’ippodromo altro non è che la scultura prodotta da Nina Akamu nel 1999, e che riproduce il modello del cavallo di Leonardo, prototipo del 1491.
  • Un gatto misterioso. Siamo in corso Monforte, vicino alla prefettura. Nessuno o quasi sembra accorgersi di quel gatto di metallo che si trova incastonato nell’inferriata della finestra del seminterrato, all’altezza del civico 43. Un gatto con occhi tondi che guarda i passanti, li osserva scorrere lungo le vie. Lui, come un gatto di marmo, immobile, rimane negli anni, misterioso e silenzioso.
  • La Casa Liberty di Alessandro Mazzucotelli. Splendida la Casa Liberty che si trova in Palazzo Castiglioni. Tutti i balconi di ferro sono stati prodotti da Mazzucotelli, e consistono in una delle testimonianze più belle del liberty a Milano.
  • Il cortile che ispirò Manzoni. Sapete che a Milano, nel numero 1 di Corso Buenos Aires, si trova l’androne di Palazzo Luraschi dove ci sono i busti scolpiti dei personaggi principali dei Promessi Sposi?
  • Un tram o una sauna? O entrambe le cose. In Largo Corsia, si trova il c.d. Tram del Benessere, una sauna realizzata dentro un tram dell’ATM.

E voi? Che luoghi misteriosi e segreti conoscete di Milano? I nostri proseguono nel prossimo articolo…



Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza i cookie di terze parti per profilare gli utenti