numero 19
10 febbraio 2019
Storia

Santa Lucia nella tradizione natalizia

Nell’immaginario collettivo le festività natalizie rimandano a Babbo Natale, che con i regali rende felici i bambini di tutto il mondo. Nei Paesi del Nord Europa ma anche nell’Italia settentrionale, questo ruolo è spesso affidato a Santa Lucia, che si festeggia il 13 dicembre.

 


Autore : redazione_consecutivo


Lucia promessa sposa

Nell’immaginario collettivo le festività natalizie rimandano a Babbo Natale, che con i regali rende felici i bambini di tutto il mondo. Nei Paesi del Nord Europa ma anche nell’Italia settentrionale, questo ruolo è spesso affidato a Santa Lucia, che si festeggia il 13 dicembre. Una figura molto amata dai più piccoli, che nei secoli ha generato tradizioni e leggende molto amate. La storia di Lucia si svolge nel IV secolo a Siracusa, in Sicilia. E’ una ragazza di buona famiglia con un destino già segnato: è stata promessa a un suo concittadino e presto si celebrerà il matrimonio. A causa di una malattia della madre Lucia si mette in viaggio per raggiungere Catania, dove prega per lei sulla tomba di Sant’Agata. La Santa non solo ascolta le suppliche e guarisce la madre, ma le chiede di dedicare la sua vita ai più umili e bisognosi. Il suo destino non è la vita coniugale, ma il martirio.

Il cambio di vita e il martirio

Rientrata a Siracusa, Lucia rompe subito il legame con il futuro sposo e vuole cambiare vita. Si reca con una lampada dai poveri che abitano nelle catacombe, e a loro offre la sua dote. Il ragazzo non comprende il cambio di rotta di Lucia, ma si sente così ferito che la denuncia pubblicamente, con l’accusa di aver aderito al cristianesimo. Al potere in quegli anni c’è Diocleziano, e la vita per i cristiani non è facile, le persecuzioni sono molto feroci. La giovane non solo confessa la sua fede, ma resiste alle torture con la grande forza dello spirito. Niente riesce a farle cambiare idea, né le minacce né tanto meno i tormenti del corpo. È questo che decreta la sua condanna a morte, non prima di aver ricevuto l’Eucarestia e di aver profetizzato a breve sia la morte di Diocleziano che la fine delle persecuzioni contro i fedeli cristiani. Entrambe le rivelazioni non tardano a realizzarsi in poco tempo.

La leggenda sulla sua morte

Nelle leggende di Santa Lucia si parla spesso dei suoi bellissimi occhi, in evidenza anche nell’iconografia con cui solitamente viene rappresentata. Nei racconti della tradizione la giovane avrebbe fatto innamorare un ragazzo con lo splendore dei suoi occhi. Avendoglieli chiesti in regalo, Lucia se ne priva per darli a lui, ma per miracolo altri due tornano sul suo viso, più magnifici di prima. Alla seconda richiesta del ragazzo di averli, stavolta non acconsente, finendo per essere uccisa con una pugnalata al cuore.

I luoghi in cui viene festeggiata

Oggi sono tanti i luoghi che festeggiano la Santa, che spesso svolge le stesse “mansioni” di Babbo Natale. In Trentino, Friuli, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto la tradizione legata al suo nome è molto sentita, e viene ricordata nel giorno in cui cade la sua morte, il 13 dicembre. Proprio come succede in altri posti con Babbo Natale, i bambini scrivono la letterina dove raccontano di essere stati buoni per tutto l’anno, chiedendo i doni in regalo. Sui davanzali delle finestre i più piccoli lasciano il latte, i biscotti e il fieno per Lucia e il suo amico asinello, e poi subito vanno a letto. Perché se la Santa arriva e li trova ancora svegli, potrebbe prendersela e lanciare loro cenere o sabbia negli occhi, accecandoli. Andando nell’Europa settentrionale, in Svezia e Danimarca il 13 dicembre la festa coinvolge tutta la famiglia. La mattina la figlia primogenita indossa una tunica candida con una fascia rossa in vita, sulla testa pone un intreccio di rami e sette candeline. E con le sorelline vestite allo stesso modo, ma con una fusciacca bianca, porta la colazione ai famigliari ancora addormentati sotto le coperte.



Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza i cookie di terze parti per profilare gli utenti